<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=584589315352917&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Grasso Lubrificante Industriale, Applicazioni industriali  -  20/06/2023

Il grasso lubrificante per le cerniere per mobili

Ogni cassetto o anta di un qualsiasi mobile di casa funziona attraverso delle cerniere che, oltre a consentirne il movimento, grazie a una corretta lubrificazione ne accompagnano la chiusura “dolce”, evitando che sbatta o che si chiuda in maniera inaspettata.

Un grasso lubrificante per cerniere di qualità, infatti, non solo rende più sicuri e stabili i componenti dei mobili, ma ne prolunga anche la vita evitando che si crei attrito durante l’esercizio, con conseguenze ovviamente drastiche.

CONTINUA A LEGGERE

Lubrificanti Industriali, Compatibilità materiali, Applicazioni industriali  -  13/06/2023

Lubrificanti sintetici: come capire le differenze tra i vari prodotti.

A differenza di quelli minerali, i lubrificanti sintetici non provengono dal petrolio greggio, ma sono formulati da derivati ​​del gas e altri materiali di base.

Attraverso il processo di polimerizzazione, infatti, le loro molecole vengono letteralmente “costruite da zero”, offrendo una serie di vantaggi in termini di performance e garantendo proprietà più sicure e coerenti, con cicli di vita decisamente più prevedibili rispetto a quelli naturali.

CONTINUA A LEGGERE

Applicazioni industriali  -  06/06/2023

Il grasso lubrificante fluorurato per impiego a contatto con fluidi alimentari

La lubrificazione dei componenti meccanici che vengono utilizzati in ambito alimentare è certamente una delle più delicate, in quanto non è concesso alcun margine di errore: pena, la contaminazione di tutta la produzione.

Allo stesso tempo, però, il sistema meccanico lavora in condizioni piuttosto severe, per cui è importante che il lubrificante scelto abbia tutte le caratteristiche in regola, non solo per il contatto con i fluidi alimentari, ma anche per supportare al meglio tutti i componenti meccanici in esercizio nelle macchine di produzione.

CONTINUA A LEGGERE

Lubrificanti Industriali, Compatibilità materiali, Prodotti lubrificanti, Resistenza termica  -  23/05/2023

Il grasso lubrificante per valvole a maschio da -60 a +350°C.

Nelle valvole a maschio il lubrificante viene iniettato sotto pressione tra l’otturatore e la sede del corpo per ridurre l’attrito, fornire la tenuta del passaggio e consentire l’azione di tenuta del sigillante sull’otturatore.

A questo si aggiunge l’intervallo termico in esercizio, che può variare dai -60 ai +350°C, caratteristica fondamentale affinché la valvola possa performare in maniera adeguata e per lungo tempo.

CONTINUA A LEGGERE

Grasso Lubrificante Industriale  -  15/05/2023

Lubrificanti industriali: vendita stock o campionatura su misura?

Nel mondo industriale i lubrificanti sono di fondamentale importanza al fine del corretto funzionamento delle lavorazioni meccaniche durante il processo lavorativo, per questo è importante non solo saper scegliere quello corretto, ma anche muoversi correttamente all’interno del loro mercato. Molti si fanno questa domanda quando si tratta di lubrificanti industriali “Vendita stock o campionatura su misura?”: come sempre dipende dal tipo di uso e di macchinari di cui si necessita, ma se è vero che i prodotti stock in alcuni casi possono essere funzionali, quelli su misura sono sempre 100% funzionali.

CONTINUA A LEGGERE

Lubrificanti Certificati, Applicazioni industriali, Prodotti lubrificanti  -  09/05/2023

Lubrificante per il controllo dell'attrito nei meccanismi decelerati

Far galleggiare le superfici in attrito interponendo un film plastico e portante continuo, che sia molto persistente e adesivo, ma al tempo stesso mantenga anche le proprie funzioni lubrificanti e antiusura: queste, in estrema sintesi, le caratteristiche di un grasso lubrificante sintetico per il controllo dell’attrito in meccanismi decelerati e soft closing.

Si tratta di una soluzione lubrificante sufficientemente complicata da realizzare, ma sempre più richiesta in numerosi settori, dai mobili alle auto, passando per cucine e IT solo per citarne qualcuno, e proprio per questo necessita di un’attenta analisi iniziale per poter personalizzare al massimo, e nel migliore dei modi, il lubrificante stesso.

Ma come funziona?

CONTINUA A LEGGERE

Grasso Lubrificante Industriale, Compatibilità materiali, Applicazioni industriali  -  02/05/2023

Il grasso siliconico per accoppiamenti plastica-metallo

Riduzione del coefficiente d'attrito e delle forze d’inserzione e azionamento, compatibilità con plastiche amorfe quali ABS, PMMA e PC, estensione dell'intervallo termico d’esercizio: questi i vantaggi principali che offre un buon grasso siliconico per accoppiamenti plastica-metallo.

Stiamo parlando di una soluzione applicabile in diversi settori e campi, che deve quindi necessariamente essere versatile ma allo stesso tempo specifica, se vuole soddisfare tutte le esigenze.

Il grasso siliconico si sposa molto bene in queste situazioni, consentendo di aumentare la durata della vita dei componenti e migliorandone il funzionamento.

CONTINUA A LEGGERE

5 Caratteristiche di un grasso Food-Grade, Lubrificanti Industriali, Applicazioni industriali  -  25/04/2023

Il lubrificante sintetico per le cerniere dei forni domestici

Perché per la lubrificazione delle cerniere dei forni domestici si preferisce spesso un lubrificante sintetico?

E’ obbligatorio utilizzare questo genere di lubrificazione?

La risposta a quest’ultima domanda è no, ma allo stesso tempo la risposta alla prima, fa inevitabilmente propendere per il sì.

Sono due, infatti, le ragioni principali per le quali generalmente un lubrificante food grade, che può venire a contatto con alimenti, deve essere di natura sintetica: la prima riguarda le sue performance, decisamente migliori rispetto a quelle di un lubrificante a base minerale, alla quale si aggiunge la sua minore tendenza a proliferare i microrganismi.

Nello specifico delle cerniere dei forni domestici, subentrano ulteriori caratteristiche di fondamentale importanza, ma che per essere individuate sulla base delle tue esigenze e necessità, necessitano di una consulenza personalizzata preliminare da parte del fornitore.

CONTINUA A LEGGERE

5 Caratteristiche di un grasso Food-Grade, Grasso Lubrificante Industriale, Compatibilità materiali, Applicazioni industriali  -  18/04/2023

Il lubrificante sintetico per contatto accidentale con gli alimenti

Omologazione e certificazione NSF: questa la caratteristica fondamentale che deve avere un lubrificante, di qualsiasi natura esso sia, affinché possa essere impiegato nell’industria alimentare.

Nello specifico, i lubrificanti certificati NSF H1 sono gli unici che possono accidentalmente entrare in contatto con l’alimento, mentre quelli NSF H2 possono essere utilizzati esclusivamente all’interno di macchinari in sistemi chiusi, ove il contatto è praticamente impossibile.

Oltre a questa caratteristica imprescindibile per legge, però, ne esistono altre che possono fare la differenza nella scelta del prodotto giusto per le tue esigenze, in base al campo e al punto di applicazione, vediamole insieme!

CONTINUA A LEGGERE

Grasso Lubrificante Industriale, Lubrificanti Certificati, Prodotti lubrificanti  -  07/04/2023

Il grasso fluorurato per i connettori elettrici dell'automotive

I connettori elettrici automotive sono componenti altamente soggetti al fenomeno dell’usura, che obbligano quindi a una lubrificazione specifica, che tenga conto non solo del campo applicativo e delle condizioni generali, ma anche delle diverse fasi in cui agiscono.

CONTINUA A LEGGERE
New call-to-action

Iscriviti al blog

Gli articoli più letti

Leggi gli ultimi articoli