<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=584589315352917&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

LOVATO Electric S.p.A.

Mercato: B2B

Settore: Produzione componenti
elettrici per applicazioni industriali

logo

“È facile trovare grassi o oli lubrificanti sul mercato, attraverso una ricerca sul web, più difficile invece reperire soluzioni specifiche per le nostre esigenze applicative. Abbiamo ridotto del 30% l’usura meccanica e raddoppiato il numero di manovre efficaci con la sola sostituzione del grasso lubrificante”.

Giuseppe Ruggeri
Progettista Elettromeccanico Lovato Electric

azienda

AZIENDA

LOVATO Electric progetta componenti elettrici in bassa tensione per applicazioni industriali. Produce e vende oltre 18.000 prodotti tra cui interruttori, contattori, pulsanti e relè di protezione. Conta 14 sedi estere e una rete di 90 importatori per un traffico d’affari diffuso in oltre 100 paesi sparsi nel mondo.

esigenza

L’ESIGENZA

L’azienda aveva necessità di ridurre l’usura meccanica dei contattori elettrici prodotti, causa di un rapido deterioramento dei componenti. Nello specifico l’alta velocità di scorrimento, unita all’elevate pressioni di esercizio impediva la formazione di un film lubrificante fluido e omogeneo tra l’albero in acciaio e la bussola di sostegno in bronzo (elementi responsabili dell’azionamento) che di conseguenza erano quasi sempre scoperte e in contatto diretto.

arnesi

COME SIAMO
INTERVENUTI

Per migliorare la qualità del prodotto abbiamo avviato una campagna di test interni. La precedente soluzione lubrificante in uso, un grasso siliconico al teflon, non assicurava una durata ottimale del componente a causa delle proprietà intrinseche del lubrificante (debole resistenza ad elevate pressioni superficiali, condizioni tipiche di accoppiamenti metallo-metallo). Abbiamo quindi individuato nel nuovo grasso lubrificante Maconpaste HP il prodotto ideale per assicurare un buon film protettivo tra i due elementi metallici.

risultati

I RISULTATI

Al termine della nostra indagine, abbiamo verificato che l’uso del nuovo lubrificante Maconpaste HP ha consentito:

  • Una riduzione dell’usura meccanica del 30%
  • Un incremento del 100% delle manovre utili di esercizio
  • Una riduzione dei costi del lubrificante del 30%
richiedi una campionatura