<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=584589315352917&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Galli & Cassina S.p.A.

Mercato: B2B

Settore: Produzione di valvole plug (valvole a maschio lubrificato)

galli-e-cassina-spa

 “Ho apprezzato la disponibilità, il mettersi in discussione, il non arrendersi nonostante i primi fallimenti. Ci è voluto tempo ma alla fine siamo riusciti a trovare il giusto prodotto che fa al caso nostro”.

Michela Villa
Purchasing Manager

azienda

AZIENDA

Galli & Cassina è un’azienda italiana, che progetta e realizza una gamma completa di valvole plug.

Sin dal 1919 l’obiettivo di Galli & Cassina è stato quello di produrre valvole seguendo la richiesta crescente del mercato nazionale, per arrivare poi al 1991, anno in cui ha diretto la sua attenzione al mercato mondiale dell’Oil & Gas.

Con una massiccia produzione di valvole plug l’azienda è diventata uno dei fornitori di riferimento per tutte le società internazionali di petrolio e gas in tutto il mondo.

esigenza

L’ESIGENZA

L’impiego di un grasso lubrosigillante nelle valvole a maschio svolge la duplice funzione di isolamento pressorio e modulazione dell’attrito presente tra otturatore e corpo della valvola.

Galli & Cassina per migliorare le prestazioni del suo prodotto e ottimizzare la gestione del magazzino aveva la necessità una soluzione lubrificante capace di garantire il giusto compromesso tra coppie di movimentazione dell’otturatore valvola (starting torgue, running torque e break to close), tenuta al  collaudo idrostatico fino a pressioni di esercizio di 420 bar (classe 2500) ed estensione dell’intervallo di temperature di esercizio fino a -30°C, rispetto alla soluzione precedentemente impiegata.

arnesi

COME SIAMO
INTERVENUTI

Per formulare la soluzione più adatta siamo partiti con la caratterizzazione chimica e strutturale del grasso lubrosigillante precedentemente in uso, utilizzando un reometro rotazionale di precisione presente presso i nostri laboratori.

Sono state prodotte le curve visco-elastiche e visco-dinamiche nell’intervallo termico -30 +80°C. La fase di prototipazione è stata improntata sull’utilizzo di materie prime di origine completamente sintetica al fine di garantire le prestazioni termiche richieste. Il prototipatore rapido speedmixer ha permesso di creare velocemente i formulati e di caratterizzarli al fine di ottenere la soluzione ottimale. Il campione scelto è stato prodotto successivamente nel reattore pilota in quantità pari a 50 kg consentendo al reparto testing di Galli & Cassina di svolgere i test prestazionali di validazione. 

risultati

I RISULTATI

Dopo alcune modifiche al formulato base il grasso lubrosigillante è stato definitivamente omologato e utilizzato in produzione permettendo di:

  • Ridurre l’’attrito dinamico a -30°C rispetto al prodotto precedentemente in uso
  • Rimanere nei limiti delle specifiche in materia di coppie di azionamento valvola e validazione test idrostatico
  • Utilizzare una sola versione di grasso anziché 2 come in precedenza
  • Gestire in maniera puntuale le scorte di grasso lubrificante acquistato 
richiedi una campionatura