<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=584589315352917&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
icona-lubrificante

Applicazioni industriali,Prodotti lubrificanti 30/04/2020

Lubrificazione catene industriali: un esempio di applicazione

Lubrificazione-catene-industriali

La longevità delle catene è un tema sempre più importante in ambito industriale, dal momento che l’impiego di nastri trasportatori è pressoché capillare, e questi possono essere di diversi materiali, dall’acciaio alla plastica.

Allo stesso tempo anche contenitori e prodotti che occupano i nastri trasportatori possono essere di vetro, plastica, metallo ecc. Per questo è importante che la lubrificazione catene industriali garantisca anche la compatibilità con tutti questi elementi, affinché non ne risenta proprio la produzione.

È quindi fondamentale scegliere il lubrificante più adatto al tuo campo di applicazione.

 

Lubrificazione catene industriali: i vantaggi

Come abbiamo visto, una corretta lubrificazione catene industriali è fondamentale per il buon funzionamento di tutto il meccanismo di trasporto e produzione: ma quali sono i suoi reali vantaggi?

  1. Il principale è certamente che utilizzare il giusto lubrificante catene ti permette di limitare l’usura, preservando l’integrità della catena stessa.

  2. Altro aspetto molto importante è la riduzione della rumorosità del rullo del nastro trasportatore, che così può scorrere in maniera fluida sulle guide e impattare dolcemente sui denti degli ingranaggi.

  3. Last but not least, come si suol dire, impedisce l’ingresso di materiali abrasivi all’interno delle articolazioni, o al contrario, la contaminazione del prodotto con materiali o con gli stessi lubrificanti per catene industriali.

 

Scopri alcuni dei problemi più comuni di compatibilità tra lubrificanti e materiali:

 

Lubrificazione catene industriali:  industria automotive

Riguarda proprio la contaminazione del prodotto, non certamente così comune, l’esempio che andiamo ad analizzare e che è accaduto ad uno stabilimento di un noto gruppo automobilistico a proposito della fase di verniciatura delle automobili.

L'utilizzo di soluzioni lubrificanti non compatibili con il bagno di cataforesi insieme all'insufficiente adesività dell'olio di lubrificazione delle catene di trasporto ha provocato un'alterazione del processo di deposizione e adesione elettrochimica del primer di verniciatura sulle carrozzerie delle autovettura. Il risultato di questo processo non immediatamente individuato nella catena produttiva, determinava la comparsa sulle carrozzerie  di "schiavature" (o meglio definite zone di discontinuità del rivestimento) al termine del processo di deposizione delle vernici.

Segno evidente che la viscosità e l'adesività del lubrificante insieme alla compatibilità con il processo produttivo giocano un ruolo chiave in ambito di lubrificazione di catene industriali!

Un danno certamente non di poco conto se consideriamo quanti pezzi si producono oggi in serie grazie alle moderne tecnologie, ma che successivamente è stato risolto grazie allo sviluppo di una soluzione:

  • Bilanciata sotto l'aspetto viscosità e adesività alle zone di attrito
  • Comapatibile con il processo di verniciatura

Ora, prova a pensare se una cosa del genere capitasse alla tua produzione, riusciresti a venirne fuori? E se sì, con quali perdite?

 

Lubrificazione catene industriali: la scelta corretta

Di lubrificanti per catene industriali sul mercato ne esistono di tantissimi tipi, ognuno dei quali ha precise caratteristiche per rispondere ad altrettante precise esigenze.

Scegliere il lubrificante catene più adatto alle tue esigenze non è semplice e richiede di tener conto di diversi aspetti:

  • materiali del nastro trasportatore
  • materiali dei prodotti trasportati
  • funzionamento del sistema di trasporto
  • densità e adesività del lubrificante alle zone di attrito

La lubrificazione per catene industriali non è certamente un dettaglio da sottovalutare per la corretta attività produttiva della tua azienda, per questo ti suggeriamo di adottare una soluzione creata appositamente sulle tue esigenze, affiancato dalla consulenza di esperti nel settore!

 

Raccontaci le tue esigenze e richiedi una campionatura di prova del lubrificante adatto a te!

richiedi una campionatura

Marco Gandelli

Scritto da Marco Gandelli

Imprenditore. Co-fondatore di Macon Research. Esperto e appassionato di meccanica e chimica della lubrificazione. Da 15 anni dopo migliaia di analisi condotte su dispositivi elettro-meccanici, formulo per i progettisti soluzioni lubrificanti su misura per l'incremento dell'efficienza, della durata e il controllo dell'attrito. Amante dell'efficienza dei processi aziendali e del digital marketing.

New call-to-action
New call-to-action

Iscriviti al blog

Gli articoli più letti

Leggi gli ultimi articoli