<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=584589315352917&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
icona-lubrificante

Lubrificanti Industriali 30/07/2019

Valvole a sfera: funzionamento e condizioni ottimali di esercizio

Valvole a sfera: funzionamento e condizioni ottimali di esercizio

Le valvole a sfera sono una delle molteplici tipologie di regolatori di flusso delle condotte idrauliche d’impianti chimici e petrolchimici.

Attraverso il loro lavoro, infatti, si determina l’apertura, la riduzione o la completa chiusura del flusso: in posizione aperta la valvola si può dire che diventi una sorta di sezione del tubo stesso, mentre quando è chiusa il foro all’interno viene completamente isolato, grazie alle sedi di tenuta.

Questo è il momento topico del loro funzionamento, in quanto la varietà nella composizione chimica dei fluidi intercettati richiede spesso l’utilizzo di soluzioni lubrificanti specifiche, compatibili con queste sostanze e con i materiali di composizione delle valvole stesse, che prestandosi bene alla produzione per forgiatura possono essere realizzate con qualsiasi materiale metallico.

 

Valvole a sfera: funzionamento e tipologia

Esistono principalmente due tipologie di valvole a sfera:

  • flottante, ovvero dotata di un margine di movimento e in condizione di chiusura spinta dalla pressione verso la guarnizione
  • guidata, che viene fissata attraverso un contralbero che ha funzione di guida.

Due principi diversi tra loro, ma che convergono in un punto comune quando parliamo di valvole a sfera: funzionamento a tre vie. Ogni valvola, sia essa a sfera flottante o guidata, ha a disposizione tre diversi canali, la cui apertura dipende dalla posizione della valvola stessa: quando è a L consente l’uscita dei fluidi a destra e a sinistra, mentre quando è a T consente tutte le combinazioni possibili, senza occluderne alcuna.

A seconda quindi del loro funzionamento e della loro tipologia, le valvole a sfera necessitano di soluzioni lubrificanti particolari, che devono allo stesso tempo tenere in considerazione ulteriori fattori quali:

  • temperature
  • materiali
  • settore di applicazioni
Ciò dipende soprattutto dal fatto che sono impiegate in un’ampissima gamma di settori industriali: dall’idraulico al chimico, passando per il farmaceutico e arrivando sino all’alimentare. Senza dimenticare, che possono venire a contatto con liquidi chimicamente molto aggressivi.

 

Valvole a sfera: funzionamento e lubrificazione

Tutte le valvole a sfera, indipendentemente da chi le produca e dal settore di destinazione, vengono a lungo collaudate prima di essere messe sul mercato, spingendole fino alle condizioni più estreme, praticamente mai verificabili, per essere certi che mantengano la  propria funzionalità in sicurezza nel tempo.

Due dei nemici più feroci delle valvole a sfera e del loro funzionamento sono l’ossidazione e la corrosione, che devono essere combattute in maniera costante fin dalle operazioni di collaudo, continuando durante il trasporto e ovviamente in esercizio.

Per farlo è importante utilizzare fluidi lubrificanti specifici, realizzati appositamente sulle esigenze della valvola, dell’impianto e di tutte le variabili che abbiamo visto poco sopra, che sfruttino formulazioni speciali e specifiche additivazioni.

In questa maniera, non solo si limita ossidazione e corrosione, ma si rendono le valvole più resistenti alle forte differenze di pressione cui vengono regolarmente sottoposte, contribuendo in maniera significativa alla tenuta della guarnizione, annullando e/o limitando al minimo le perdite d’aria.

 

Per maggiori informazioni sulle valvole a sfera, funzionamento, condizioni di esercizio e lubrificazione, scarica gratuitamente la nostra guida con i 6 principali accorgimenti per evitare la ruggine!

New Call-to-action

Marco Gandelli

Scritto da Marco Gandelli

Imprenditore. Co-fondatore di Macon Research. Esperto e appassionato di meccanica e chimica della lubrificazione. Da 15 anni dopo migliaia di analisi condotte su dispositivi elettro-meccanici, formulo per i progettisti soluzioni lubrificanti su misura per l'incremento dell'efficienza, della durata e il controllo dell'attrito. Amante dell'efficienza dei processi aziendali e del digital marketing.

New call-to-action
New call-to-action

Iscriviti al blog

Gli articoli più letti

Leggi gli ultimi articoli