<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=584589315352917&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
icona-lubrificante

Lubrificanti Industriali 26/07/2019

Grasso lubrificante adesivo e aderenza delle componenti meccaniche

Grasso lubrificante adesivo e aderenza delle componenti meccaniche

Quando si parla di grasso lubrificante è molto importante, per capirne bene l’applicabilità, e di conseguenza comprendere se è quello più adatto alle tue esigenze, informarsi correttamente sulla sua adesività.

L’adesività di un grasso lubrificante è l’elemento chiave per farti comprendere a fondo il suo potere coesivo, ovvero la capacità massima e media di rimanere “incollato” al punto di attrito senza farsi centrifugare durante le operazioni.

Per misurare questa sua capacità è utile realizzare un piccolo test: misurare la forza necessaria a separare due superfici tra le quali viene interposto un film lubrificante dello spessore di 1 millimetro. Ripetendo questo test più volte è possibile verificarne anche la resistenza media e la stabilità.

 

Differenza tra aderenza e attrito ai fini della lubrificazione

Si definisce aderenza la forza che si oppone allo scorrimento di due superfici a contatto tra loro e la cui estensione determina tale forza. Questo è l’elemento che la distingue dall’attrito, il quale dipende dalle forze normali a cui viene sottoposto durante l’esercizio.

Un’errata aderenza delle componenti può portare al malfunzionamento o addirittura alla loro rottura, con ingenti danni economici per la tua attività. Un grasso lubrificante ad alto coefficiente di aderenza è fondamentale per numerosi componenti all’interno dell’industria meccanica:

  • ingranaggi scoperti
  • ruote dentate
  • nastri trasportatori
  • catene di movimento
  • cesoie
  • presse
  • verricelli.

In generale l’elevata aderenza di un grasso lubrificante crea una perfetta barriera sulla superficie del componente che, aderendo in maniera impeccabile a tutta la superficie, lo protegge dall’umidità e dall’acqua, sopperendo anche a piccole irregolarità di forma e materiale.

 

Scegli il grasso lubrificante adesivo giusto

Una lubrificazione sbagliata delle tue apparecchiature, ad esempio un’operazione manuale troppo frequente e/o con timing errati, o anche l’utilizzo di lubrificatori automatici contenenti un lubrificante non corretto, possono causare gravissimi danni ai tuoi sistemi.

Il tuo obiettivo deve sempre essere quello di utilizzare il corretto grasso lubrificante, nella giusta quantità, con le caratteristiche più appropriate per l’esercizio dei tuoi macchinari. Solo tale approccio ti consentirà di ottenere un livello costante di protezione e lubrificazione, in grado di estendere la vita dei tuoi componenti fino al 30%.

Per questo in Macon Research abbiamo deciso di adottare una filosofia di personalizzazione del prodotto, per fornirti il tuo grasso lubrificante costruito sulle tue esigenze.

Come?

Attraverso il sistema produttivo “ADD ON SMALL BATCH”, caratterizzato da un procedimento elastico e molto versatile, ideale per creare un grasso lubrificante nuovo “su misura” o raffinare soluzioni già in commercio.

Per maggiori informazioni sul grasso lubrificante più adatto alle tue esigenze, scarica gratuitamente la nostra guida alla perfetta lubrificazione!

New Call-to-action

Marco Gandelli

Scritto da Marco Gandelli

Imprenditore. Co-fondatore di Macon Research. Esperto e appassionato di meccanica e chimica della lubrificazione. Da 15 anni dopo migliaia di analisi condotte su dispositivi elettro-meccanici, formulo per i progettisti soluzioni lubrificanti su misura per l'incremento dell'efficienza, della durata e il controllo dell'attrito. Amante dell'efficienza dei processi aziendali e del digital marketing.

New call-to-action
New call-to-action

Iscriviti al blog

Gli articoli più letti

Leggi gli ultimi articoli