<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=584589315352917&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
icona-lubrificante

Lubrificanti Industriali 26/03/2019

Come ridurre l’usura dei cuscinetti a rotolamento

Come ridurre l’usura dei cuscinetti a rotolamento

I cuscinetti a rotolamento necessitano di un’accurata lubrificazione e filtrazione dei fluidi lubrificanti, affinché non si danneggino e deteriorino con il passare del tempo.

Un’accurata analisi del lubrificante utilizzato, o che si desidera utilizzare, può fare una grossa differenza per il funzionamento e la longevità del tuo sistema meccanico. La causa più frequente di danneggiamento (e spesso di rottura) dei cuscinetti a rotolamento è proprio l’usura, seguita da altri fenomeni quali la corrosione.

L’usura dei cuscinetti a rotolamento è un fenomeno generalmente progressivo, che solo nel suo stadio avanzato è in grado di portare alla rottura del componente. Ecco cosa può portare all'avaria dei cuscinetti:

  • Cattiva lubrificazione,
  • Eccesso di carico,
  • Presenza di particolato estraneo nel lubrificante,
  • Surriscaldamento.
Il cuscinetto a rotolamento è in assoluto l’elemento responsabile della trasmissione del carico e del movimento di qualsiasi settore meccanico, indipendentemente dalla sua struttura semplice o complessa, per questo il suo corretto funzionamento è vitale per qualsiasi attività.

 

Cuscinetti a rotolamento e temperatura di esercizio

Le variazioni di temperatura a cui un cuscinetto a rotolamento viene sottoposto, possono produrre un cambiamento istantaneo del film lubrificante, compromettendo così il corretto funzionamento del cuscinetto.

Come?

Il calore prodotto durante il funzionamento del sistema meccanico e presente nella camera di lubrificazione determina un consistente assottigliamento del meato di lubrificazione, con il forte rischio di rottura del film di lubrificazione stesso. Questo fenomeno è causato o dalla perdita per evaporazione dell’olio base, o dalla formazione di residui carboniosi. In entrambi i casi il funzionamento del cuscinetto viene compromesso.

Per questo una corretta lubrificazione è assolutamente fondamentale. Un prodotto creato appositamente sulle esigenze del tuo sistema meccanico può fare una grossa differenza.

La nostra serie Maconsynth, ad esempio, è stata realizzata per i progettisti, utilizzando lubrificanti completamente sintetici e specifici per cuscinetti a rotolamento. Sono lubrificanti molto efficaci e performanti, sia alle alte che alle basse temperature, comprese in un intervallo da -90° e +300°.

 

Il funzionamento silenzioso dei cuscinetti a rotolamento

L’inibizione dei fenomeni di rumorosità del sistema meccanico è un aspetto fondamentale della sollecitazione cui vengono sottoposti i cuscinetti a rotolamento, specie quando operano a elevate velocità di rotazione.

Anche in questo caso una corretta lubrificazione può ridurre notevolmente la rumorosità del componente, prevenendo allo stesso tempo possibili danneggiamenti per usura: utilizza sempre lubrificanti caratterizzati da una granulometria “controllata”, che consenta di abbattere le frequenze distorsive che generano la rotazione, particolarmente fastidiose per l’orecchio umano.

A tal proposito abbiamo sviluppato un sistema produttivo dotato di specifiche fasi di processo, per il controllo accurato della granulometria dei grassi lubrificanti, con conseguente intervento di riduzione. In questa maniera siamo in grado di garantire maggiore sicurezza e longevità ai tuoi componenti e un volume di rumorosità fino al 20% inferiore.

 

Per maggiori informazioni su come ridurre l’usura nei cuscinetti a rotolamento, scarica gratuitamente la guida sui lubrificanti alti carichi!

New Call-to-action

Marco Gandelli

Scritto da Marco Gandelli

Imprenditore. Co-fondatore di Macon Research. Esperto e appassionato di meccanica e chimica della lubrificazione. Da 15 anni dopo migliaia di analisi condotte su dispositivi elettro-meccanici, formulo per i progettisti soluzioni lubrificanti su misura per l'incremento dell'efficienza, della durata e il controllo dell'attrito. Amante dell'efficienza dei processi aziendali e del digital marketing.

New call-to-action
New call-to-action

Iscriviti al blog

Gli articoli più letti

Leggi gli ultimi articoli